Logo per la stampa

Provincia autonoma di Trento - Ufficio attivitÓ sportive

 
 
 
 
 
 
 Home  Ufficio attivitÓ sportive
News
  • Sono 49 gli studenti-atleti residenti in provincia e frequentanti un percorso del secondo ciclo d’istruzione o formazione cui è stata concessa per il 2020 una borsa di studio di 1.500 euro per merito sportivo e scolastico. L’ha stabilito il dirigente del Servizio turismo e sport con la determinazione n. 376/2020 poi modificata con la n. 387/2020. Le domande complessivamente pervenute e istruite dall’Ufficio attività sportive sono state novantasette: 49 con esito favorevole, tutte finanziate per un importo complessivo di 73.500 euro; 46 non ammissibili per mancanza dei requisiti stabiliti dai criteri attuativi della legge provinciale 21 aprile 2016 n. 4; 2 quelle ritirate dai richiedenti. In allegato le graduatorie riferite a “Borse di studio per sport singoli” e “Borse di studio per sport di squadra” oltre all’elenco delle “Domande non ammissibili”.

     
  • Impianti sportivi, scadenza ulteriormente prorogata al 31 dicembre

    Slitta al 31 dicembre 2020 il termine, già prorogato al 4 dicembre con un precedente provvedimento, per la presentazione delle domande di contributo da parte delle associazioni e società sportive per la costruzione, ristrutturazione, ampliamento e miglioramento delle strutture sportive di carattere locale, previsto dall’art. 33 della legge provinciale 21 aprile 2016, n. 4 (Legge provinciale sullo sport 2016). L’ha stabilito la Giunta provinciale con la deliberazione n. 1820 del 13 novembre 2020 con l’obiettivo di sostenere l’associazionismo sportivo soprattutto in questo difficile momento e tendendo quindi conto dell’emergenza sanitaria da Covid-19 oltre che del recente ricambio di quasi tutte le amministrazioni comunali avvenuto con le elezioni amministrative. Cliccando QUI si accede alle informazioni, alla normativa e alla modulistica.

     
  • È fissata al prossimo 31 ottobre la scadenza per presentare la domanda di contributo per una serie di misure previste dalla legge provinciale sullo sport 2016. Si va dalle manifestazioni alla promozione, dallo sport extra-regionale a quello professionistico, dai talenti sportivi alla pratica sportiva delle persone con disabilità, dall’acquisto di attrezzature per atleti disabili a quello degli autoveicoli per il trasporto degli atleti fino al sostegno delle spese di avvio e funzionamento di sezioni delle associazioni e società sportive destinate a persone con disabilità. Si ricorda che a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19 l’accesso agli uffici può avvenire solo su appuntamento. Le domande vanno pertanto inviate prioritariamente in forma elettronica utilizzando tassativamente l’indirizzo pec del Servizio turismo e sport: serv.turismo@pec.provincia.tn.it. Cliccando qui il dettaglio per ciascuna misura

     
  • La Giunta provinciale ha prorogato, con la deliberazione n. 1364 dell’11 settembre 2020, a venerdì 4 dicembre 2020 il termine per la presentazione delle domande di contributo da parte delle associazioni e società sportive per la costruzione, ristrutturazione, ampliamento e miglioramento delle strutture sportive di carattere locale, previsto dall’art. 33 della legge provinciale 21 aprile 2016, n. 4 (Legge provinciale sullo sport 2016). La nuova finestra per l’anno in corso, utile per presentare le domande, sarà quindi dal primo ottobre al 4 dicembre.

     
 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy